Franz, Freaks and Friends

2,50 

Testimonianze di tossicodipendenti la cui vita è stata cambiata col aiuto di Dio.
In Italia ci sono quasi 1.300.000 alcolisti, migliaia di dipendenti da psicofarmaci, in particolare da ansiolitici, ed un’innumerevole quantità di gente che fa uso di sostanze stupefacenti.
Franz Huber era uno di questi.
Tutta la sua vita è stata caratterizzata dalla povertà economica e morale.

Svuota
COD: BK-FRAN Categoria:

Descrizione

Trixi era stata il mio primo amore.
La incontrai in un locale a Monaco e dopo aver ballato insieme la chiesi subito se voleva fumare dell’hascisc.
Lei accettò e così andammo a casa di un mio amico dove abbiamo ascoltato dischi dei Rolling Stones; dopo aver fumato ci siamo sdraiati sul pavimento e abbiamo parlato molto della libertà.
L’anno successivo ci trasferimmo ad Amsterdam e Trixi rimase la mia compagna nella via della droga.
Prendevamo e vendevamo eroina e in pochissimo tempo ne fummo soprafatti…

Testimonianze di tossicodipendenti la cui vita è stata cambiata col aiuto di Dio.
In Italia ci sono quasi 1.300.000 alcolisti, migliaia di dipendenti da psicofarmaci, in particolare da ansiolitici, ed un’innumerevole quantità di gente che fa uso di sostanze stupefacenti.
Franz Huber era uno di questi.
Tutta la sua vita è stata caratterizzata dalla povertà economica e morale.
Nessuna famiglia, nessun amore, nessuna certezza, poco cibo e pochi vestiti, senza un orientamento. “Nel labirinto della vita” come una mina vagante.

E’ una bella giornata estiva e Trixi, una mia vecchia amica, sta sdraiata al parco sotto il sole mentre sorseggia un bicchiere d’acquavite.
Poi, improvvisamente, sale sul tetto di una palazzina e si butta giù.

Informazioni aggiuntive

Formato

Cartaceo